Foto 33

Le promesse della consacrazione

Diciamo “sì” a donare la nostra vita alla Chiesa di Treviso e alla sua missione pastorale.
Rispondiamo alla chiamata del Signore attraverso tre “sì”.
Con la promessa di vivere in castità diciamo il nostro sì ad una relazione esclusiva e intima con il Signore, fonte apertura e accoglienza verso ogni uomo e ogni donna che incontriamo.
Con la promessa di povertà diciamo il nostro sì ad una vita sobria ed essenziale per testimoniare che il Signore è il nostro bene più grande.
Con la promessa di obbedienza diciamo il nostro sì al sogno di Dio sulla nostra vita, alla sua volontà che si manifesta attraverso le persone, la storia, le esperienze di ogni giorno; per noi si concretizza nell’obbedienza al Vescovo di Treviso.